Esempio rubinetto

Bonus Acqua potabile 2022: cosa è e come funziona

Il consumo non consapevole dell’acqua e la tutela ambientale sono temi che nel tempo hanno assunto un’importanza sempre maggiore.

Il Bonus Acqua Potabile 2022 va proprio in questa direzione, tanto che è stato pensato sia per evitare lo spreco di acqua e sia per diminuire la produzione di plastica, altro elemento fortemente inquinante per l’ambiente.

Vediamo nel dettaglio come funziona questa misura.

Bonus Acqua potabile 2022: cosa è

Il Bonus Acqua potabile 2022 è una forma di sostegno creata appositamente per intervenire nel caso di installazione di nuovi impianti per acqua microfiltrata:

Il bonus vale “per l’acquisto e l’installazione di sistemi di filtraggio, mineralizzazione, raffreddamento e addizione di anidride carbonica alimentare E 290, finalizzati al miglioramento qualitativo delle acque destinate al consumo umano erogate da acquedotti”

Possono richiederlo

– persone fisiche

– esercenti attività d’impresa, arti e professioni

– enti non commerciali, compresi gli enti del Terzo settore

– enti religiosi civilmente riconosciuti.

Bonus Acqua 2022: come funziona

Il credito è pari al 50% delle spese sostenute dal 1° gennaio 2021 al 31 dicembre 2023, fino a un ammontare complessivo delle stesse non superiore a:

– 1.000 euro per ciascuna unità immobiliare, per le persone fisiche non esercenti attività economiche

– 5.000 euro per ciascun immobile adibito all’attività commerciale o istituzionale, per gli altri soggetti.

Tutte le spese sostenute devono essere tracciabili e va fatta una procedura precisa per poter beneficiare della manovra.

Innanzitutto, bisogna accedere al sito istituzionale dell’Agenzia delle Entrate tramite credenziali Fisconline o Entratel (in caso di conferimento dell’incarico ad un intermediario abilitato).

Il secondo passo consiste nel selezionare il servizio “Credito di imposta per il miglioramento dell’acqua potabile” e collegarsi alla pagina che ci permetterà di compilare la domanda vera e propria inserendo dati come importo.

Bonus Acqua potabile 2022: un’occasione da non perdere

Il Bonus in esame è una ottima occasione per svariate ragioni.

Innanzitutto, è un modo per diminuire la presenza di plastica sia su mare che su terra. Anzi, una recentissima ricerca ha rilevato la presenza di microplastiche nel sangue. Capiamo quindi quanto sia importante limitare la produzione di plastica e l’utilizzo di depuratori di acqua sono la soluzione forse ottimale da questo punto di vista.

Si può soprattutto risparmiare sulla spesa quotidiana, perché non saremo più costretti a comprare pesanti e ingombranti confezioni d’acqua visto che potremo berla direttamente dal nostro rubinetto e portarla con noi tramite comode e pratiche borracce.

Per qualsiasi informazioni potete contattarci al nostro indirizzi email info@airwatertech.it e al nostro numero di telefono 0510010729 . Saremo felici di rispondere alle vostre domande!

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Share on linkedin
LinkedIn

Indice dei contenuti

× Posso aiutarti?